Star Service - Logistic & Consulting






12 marzo 2018

Ocean Network Express annuncia due servizi diretti tra Oceano Indiano, Medio Oriente ed Europa

Inaugurati all'inizio del prossimo mese, avranno frequenza settimanale

Ocean Network Express (ONE), la joint venture costituita dalle società armatoriali giapponesi Kawasaki Kisen Kaisha (“K”Line), Mitsui O.S.K. Lines (MOL) e Nippon Yusen Kaisha (NYK) in cui hanno fatto confluire le rispettive attività nel segmento del trasporto marittimo containerizzato, ha annunciato oggi l'inaugurazione di due servizi settimanali diretti tra Oceano Indiano, Medio Oriente ed Europa che verranno attivati all'inizio del prossimo mese quando diventerà operativa l'attività della joint venture che sarà realizzata nell'ambito del network di rotte della THE Alliance, alleanza che vede ONE affiancata alla tedesca Hapag-Lloyd e alla taiwanese Yang Ming Line ( del 13 febbraio 2018).

Il servizio Indian Ocean Service (IOS) toccherà i porti di Jebel Ali, Karachi, Nhava Sheva, Mundra, Jeddah, Tanger Med, Rotterdam, Amburgo, London Gateway, Anversa, Le Havre, Tanger Med, Jeddah, Jebel Ali.

La rotazione del servizio Indian Ocean Service 2 (IO2) effettuerà scali ai porti di Port Bin Qasim, Nhava Sheva, Hazira, Mundra, King Abdullah, Gioia Tauro, Tanger Med, Southampton, Rotterdam, Anversa, Felixstowe, Dunkerque, Le Havre, King Abdullah, Djibouti, Port Bin Qasim.