13 novembre 2017

Mercitalia Rail e TX Logistik acquisteranno fino a 125 nuovi locomotori elettrici

Commessa alla Bombardier. L'investimento ammonterà a circa 400 milioni di euro

Nei prossimi anni Mercitalia Rail e TX Logistik, società che fa parte del Polo Mercitalia, acquisteranno fino a 125 nuovi locomotori elettrici TRAXX di ultima generazione prodotti dalla canadese Bombardier che verranno destinati al trasporto merci in Italia e in Europa.

Specificando che l'operazione, che comporterà un investimento complessivo circa 400 milioni di euro, è stata concretizzata al termine di un confronto competitivo molto serrato durato circa otto mesi che ha coinvolto i principali costruttori internazionali del settore, Mercitalia Rail ha spiegato che le nuove locomotive saranno tecnologicamente le più avanzate tra quelle disponibili sul mercato europeo e consentiranno di rinnovare nei prossimi tre anni oltre un terzo della flotta di proprietà del Polo Mercitalia, in modo che le società del Polo disporranno di un parco locomotori elettrici con un'età media fra le più basse in Europa.

Le consegne dei nuovi locomotori elettrici avverranno a partire dall'autunno del 2018. Inoltre Bombardier si occuperà della manutenzione in Italia e all'estero dei locomotori per un periodo di otto anni.

«Questa operazione - ha precisato l'amministratore delegato di Mercitalia Logistics, Marco Gosso - rappresenta un tassello molto importante del piano industriale 2017-2026 che prevede per il Polo Mercitalia 1,5 miliardi di euro di investimenti. Siamo in linea - ha aggiunto - con quanto pianificato per il rilancio del settore merci del gruppo FS Italiane, sia per i risultati che stiamo ottenendo sia per gli investimenti. Il nostro obiettivo è utilizzare questi nuovi locomotori per potenziare e migliorare i servizi merci in Italia, sui corridoi transalpini e nei principali Paesi europei. In questo modo il Polo Mercitalia imprimerà un'ulteriore accelerazione al delicato processo di orientamento e attenzione al cliente recentemente avviato».